Condividi questa offerta

Expert normativa di vigilanza USA

Data: 2-giu-2022

Luogo: Torino, Milano, Firenze, IT

Società: Intesa Sanpaolo Group

Intesa Sanpaolo è il gruppo bancario leader in Italia. Servendo 14,6 milioni di clienti attraverso una rete nazionale di circa 5360 filiali, contribuisce allo sviluppo delle imprese e alla crescita del paese. 
E' alla ricerca  di profili qualificati che vogliono confrontarsi con percorsi di crescita professionali impegnativi e stimolanti con i seguenti requisiti:

Scopo e Attività

 

La posizione si colloca all’interno di un team dinamico chiamato a monitorare l’evoluzione della normativa di vigilanza e la relativa interpretazione (es. a supporto delle nuove operazioni di business).

In tale ambito la struttura è coinvolta nell’interazione con le strutture del Gruppo preposte alla gestione dei rapporti con i Regulator (es. BCE, EBA, Banca d’Italia) e partecipa ai gruppi di lavoro con le Associazioni di categoria nazionali ed internazionali.

Nello svolgimento delle attività di presidio normativo US sarà frequente l’interazione con le strutture della local branch di Intesa Sanpaolo a New York.

La risorsa si occuperà in particolare di:

  • interpretare i dettami normativi in ambito Financial Holding Company (FHC) e Non U.S. Bank Swap Dealer
  • dialogare con i regulator americani e con eventuali consulenti esperti terzi, anche per la promozione di azioni di advocacy relative agli ambiti normativi citati.

Esperienza Richiesta

 

3 -5 anni di esperienza approfondita in materia di normativa di vigilanza USA in ambito FHC e CFTC (in qualità di swap dealer) nonché del framework dei principi contabili americani USGAAP.

Fortemente raccomandata esperienza pluriennale maturata nel network internazionale delle big four audit firm o in banche americane (o loro controllate), in posizioni similari.

Qualifiche Richieste, Skills e Competenze

 

  • Formazione accademica di matrice economico giuridica.
  • Comprovata ed esperta conoscenza della normativa di vigilanza USA in ambito FHC e CFTC (in qualità di swap dealer) nonché del framework dei principi contabili americani USGAAP:

          - Financial Holding Company (FHC) ai sensi della Sezione 4 (l) del Bank Holding Company Act del 1956 e della Sezione 225.91 (a) del Regulation Y of the Board of Governors of the Federal Reserve System ("Federal Reserve");

         - Non U.S. Bank Swap Dealer ai sensi della Final Rule «85 FR 57462 Capital Requirements of Swap Dealers and Major Swap Participants» - CFTC Regulation Part 23.105(p) (17 C.F.R. § 23.105 "Financial recordkeeping, reporting and notification requirements for swap dealers and major swap participants").

  • Ottima conoscenza della lingua inglese.

Ogni persona è per noi una risorsa e quella persona potresti essere tu! Consulta le opportunità di lavoro del Gruppo, candidati ed entra nel nostro team!